• Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
  • Riqualificazione area ex deposito ATAC - con PST
Questo intervento opera in un’area di alta complessità urbana- via della Lega Lombarda- semi-centrale, dove il preesistente deposito ferroviario dell’ATAC doveva in parte essere mantenuto e valorizzato, come architettura significativa degli ultimi anni ‘30. Proprio l’ingresso di questo deposito ha dato l’avvio all’approccio estetico del progetto che reitera alcuni significati del futurismo, nel suo essere declinato con forme libere, fluide. L’assetto formale si esprime perciò anche nei suoi aspetti residenziali, in sagome espressive, non stereometriche, cangianti nella diversa condizione chiuso-aperto, notte-giorno. Nella torre gli alloggi si liberano di tipologie convenzionali conformando spazi a disposizione, attrezzati solo nella parte interna.